Crea sito

Primo test Darrieus

ciao a tutti

l’altro ieri siamo andati al piccolo parco eolico di Varese Ligure (un posto davvero bello secondo me) per fare il primo test ufficiale alla turbina eolica Darrieus.

è brutto per me doverlo dire ma il test ha dato esiti negativi.

il vento soffiava ad una velocità di 8 m/s costanti, nonostante ciò la turbina non ha raggiunto velocità di rotazione significative come era previsto, inoltre non appena ho attaccato un piccolo carico la coppia resistente ha frenato la turbina fino a farla quasi fermare.

da notare che la turbina si è rivelata AUTOAVVIANTE, cioè ha iniziato a mettersi in moto da sola ancor prima di installare il piccolo savonius centrale, cosa che va in contraddizione con la teoria. è un fatto ulteriormente negativo, indice di scarsa precisione nella globalità della realizzazione (fatto comunque del quale avevo già tenuto conto… per quanto si cerca di essere precisi non si può prescindere da inevitabili errori e imprecisioni)

ecco alcune foto

nella foto (nella quale sono ritratto durante le fasi di montaggio) si possono notare le effettive dimensioni della turbina

mi è capitato diverse volte di discutere con altri appassionati del fai da te eolico (tra l’altro molto piu attrezzati e bravi di me) che hanno anch’essi avuto grosse delusioni da questo tipo di turbina, arrivando addirittura a mettere in dubbio l’effettiva validità della stessa.

è chiaro che c’è qualcosa che mi/ci sfugge a livello di principio fisico di funzionamento, in questi due giorni ho riflettuto a lungo su quali possono essere le cause del mio insuccesso e come porvi rimedio, ciò di cui ho bisogno per vedere se alcune mie considerazioni siano valide o meno è una nuova struttura flessibile con la quale poter variare rapidamente il braccio delle pale e l’angolo di attacco di esse.

ho già fatto un progettino, temo purtroppo che i lavori per la realizzazione andranno per le lunghe a causa dei molti impegni che ho in questo periodo.

è sempre brutto dover riconoscere una sconfitta, la sola cosa da fare è usare queste esperienze seppur negative, come stimolo per migliorare

come avrete notato il titolo recita “Primo test Darrieus”… perchè di certo non sarà l’ultimo!!

ecco un breve video della turbina mentre cercava timidamente di dire la sua :)


Fatal error: Call to undefined function display_cryptographp() in /membri/sensoenergia/wp-content/themes/tarski/app/templates/respond.php on line 43